leonardo.it

Invito al Viaggio parte 3 al Museo Pecci di Milano

 
Micol Di Veroli
3 aprile 2011
Commenta

Mercoledì 6 aprile 2011 sarà inaugurata al Museo Pecci di Milano l’ultima tranche del progetto espositivo INVITO AL VIAGGIO, concepito sia come tema comune alle opere selezionate, sia come metafora dello spostamento spaziale e temporale del museo, ossia della sua proposta culturale, per un’esplorazione fisica e mentale da parte del pubblico.  All’interno del percorso avviato lo scorso dicembre e aggiornato a febbraio, si inseriscono da aprile opere di Stefano Arienti, Alighiero Boetti, Emilio Isgrò, Liliana Moro e UFO, oltre a un progetto speciale in video multicanale di Kinkaleri che affianca l’installazione al neon realizzata in situ da Massimo Uberti.

Nel loro insieme, queste opere delineano un’inedita panoramica dell’arte italiana degli ultimi quarant’anni con particolare riferimento al tema letterale e simbolico del viaggio, fornendo un’ulteriore anticipazione della prossima esposizione permanente della collezione nella rinnovata sede museale di Prato dal 2012.

Si rinnova inoltre la collaborazione con Piercarlo Borgogno, che, in occasione di INVITO AL VIAGGIO. PARTE 3, presenta negli spazi del Museo Pecci Milano due lavori dell’artista olandese Andreas Kopp. Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato – Museo regionale toscano, in concomitanza con la realizzazione dell’ampliamento museale progettato da Nio Architecten che sarà ultimato nel 2012, presenta nella sede espositiva distaccata del Museo Pecci Milano una selezione significativa di opere raccolte in oltre vent’anni di attività che costituiscono la punta artistica avanzata di una regione, la Toscana, universalmente identificata con il proprio straordinario patrimonio storico e culturale.

In occasione del Salone Internazionale del Mobile, dal 12 al 16 aprile 2011 il Museo Pecci Milano propone inoltre una serie di proiezioni e incontri dedicati a esperienze di ARCHITETTURA E UTOPIA IN TOSCANA (1968-1973), la neo-avanguardia emersa tra la fine degli anni Sessanta e i primi anni Settanta a Firenze, inserita nel contesto dell’esposizione INVITO AL VIAGGIO: PROPOSTE DALLA COLLEZIONE DEL MUSEO con opere e progetti dei gruppi radicali Superstudio e UFO.

Articoli Correlati
YARPP
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Invito al Viaggio parte 3 al Museo Pecci di Milano.
Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento