Le mostre di settembre in giro per il mondo

di Micol Di Veroli Commenta

Per molti le ferie estive sono ormai un ricordo del passato ma c’è chi ha scelto settembre per godersi le vacanze in giro per il mondo. Ebbene per tutti gli aficionados delle vacanze settembrine, ecco a voi una piccola lista di mostre da vedere all’estero. Cominciamo con Edward Kienholz che fino al prossimo 15 gennaio sarà ospitato dal LACMA, Los Angeles County Museum of Art. Alla retrospettiva, dal titolo Five Car Stud 1969-1972 Revisitated, saranno presenti le celebri fotografie che hanno regalato a Kienholz la presenza a Documenta 5 nel 1972. Tempo fino al 19 settembre per ammirare la mostra Paris – Delhi – Bombay, ospitata dal Centre Pompidou di Parigi. Alla grande manifestazione saranno presenti le opere di 50 artisti indiani tra cui Anish Kapoor e Subodh Gupta.

Richard Prince sarà invece il protagonista assolutao della mostra Covering Pollock, ospitata fino al prossimo 17 ottobre dal Guild Hall Museum di East Hampton (NY). Per l’occasione Prince ha creato una serie di opere nuova di pacca, coprendo l’immagine fotografica del grande Jackson Pollock con una serie di immagini di vario tipo. Omer Fast, il grande video artista israeliano, sarà invece ospite al The Model di Sligo (Irlanda) fino al prossimo 27 novembre. Alla sua personale intitolata The Tunnel, saranno presenti 3 grandi video installazioni . Sempre a Los Angeles e sempre al LACMA, fino al prossimo 12 febbraio 2012 sarà possibile ammirare l’imponente installazione di Ai Weiwei Cirle of Animals/Zodiac Heads, le gigantesche teste raffiguranti gli animali dello zodiaco posizionate nella grande piazza a nord del museo. Spostandoci in Germania ecco la grande retrospettiva dedicata al genio pittorico di Neo Rauch, ospitata dal Museum Frieder Burda di Baden-Baden fino al prossimo 18 settembre. Ricordiamo che Rauch è uno dei più grandi esponenti della Nuova Scuola di Lipsia. Chiudiamo con la mostra dedicata a Joan Mirò, visibile al Tate Modern di Londra fino al prossimo 11 settembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>