Fupete al Rojo Artspace di Milano

di Micol Di Veroli Commenta

“Brucia” prende spunto da alcuni versi di Michelangelo Buonarroti — “Sol pur col foco il fabbro il ferro stende / al concetto suo caro e bel lavoro, né senza foco alcuno artista l’oro / al sommo grado suo raffina e rende” — e viaggia attraverso sogni, rivolte e contraddizioni. Fiamme, danze e fuochi fatui. La teoria del focolaio. Il nero, il rosso e il bianco. Del giallo e dell’azzurro. Lapis e carta vecchia. Curve e anse, come fiumi di lava che scorrono giù dal vulcano. Isole, facce e tribù.

Durante l’inaugurazione (10 maggio 2012) l’artista realizzerà un live painting chill-out. Si tratta di un tipo di performance, sempre affascinante per il pubblico, tipica del repertorio di Fupete che ha partecipato a diverse manifestazioni dedicate al genere, tra cui spicca quella presso il Museo d’Arte Contemporanea Reina Sofia di Madrid del 2008. Il live-painting di “Brucia” sarà proposto proprio pochi giorni dopo un’altra sua performance: per il mese d’Aprile, infatti, è stato invitato a progettare, presso il Museo dell’Immagine e del Suono di São Paulo, un grande murale da creare davanti al pubblico.
Dopo una fortunata serie di mostre personali in giro per il mondo – Città del Messico, Barcellona, Parigi ecc. – Fupete ha passato gli ultimi tre anni a lavorare sul tema della performance e sull’uso del disegno dal vivo come strumento per la narrazione live. In questa linea ha curato, insieme a Erika Gabbani, la direzione artistica del festival “Drawing(a)live” – Viareggio, 2011 – con contributi di artisti del calibro di Danijel Zezelj, Davide Toffolo, Jon Burgerman e Jorge Alderete.

*
Fupete è uno dei primi e storici artisti del circuito ROJO®. Oltre ad aver presentato sue opere in numerose edizioni di ROJO®magazine, ha pubblicato “Punkie Totalista” una delle quarantuno monografie d’artista della collana ROJO®books. Per ROJO® ha partecipato a molti dei progetti internazionali più riusciti con illustrazioni per grandi marchi come come Adidas, Smart, Cirio, Nike, Pepe Jeans o J&B. Fupete parteciperà alla quinta edizione del festival NOVA – sempre prodotto da ROJO® – il più importante festival dedicato alla cultura contemporanea dell’America Latina, in programma a São Paulo e Rio de Janeiro, tra Aprile e Maggio 2012 (www.novafestival.com). David Quiles Guillò, fondatore di ROJO®, scrive a proposito di Fupete: “Domani potrebbe essere qualche altra cosa!”. È la miglior definizione del suo lavoro: Fupete esplora e ricerca giorno per giorno. Libero. Anche da se stesso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>