B.N.E. un nuovo volto (nascosto) della street art

di Micol Di Veroli 1

bne

L’uomo in tuta e cappuccio non è stato riconosciuto ma le lettere che formavano un enorme murale di quattro metri e mezzo sul muro di un palazzo di New York erano sicuramente B.N.E. Il fantomatico monogramma eseguito con spray, marker, roller ed in particolar modo stickers, è divenuto in questi ultimi tempi parte del paesaggio della grande mela e di altre città del mondo a tal punto da creare un fitto mistero sul suo autore. Ed il mistero si è ancor di più infittito quando lo scorso weekend B.N.E. Ha rilasciato un’intervista a volto coperto.

L’artista avrebbe dichiarato di essere responsabile di una sorta di guerrilla art ma non ha voluto precisare il suo nome o la sua età ed ha celato I dettagli sul suo metodo creativo per paura di essere arrestato. “Diciamo che il monogramma B.N.E. ha un significato personale”. Ha dichiarato l’uomo incappucciato. Su internet si è ovviamente aperta la caccia al significato delle tre lettere e molti sostengono si tratti di Breaking and Entering mentre altri dicono sia Bomb Nuclear Explosion “A questo punto B.N.E. Significa tutto quello che desideri sia” Ha continuato l’artista anonimo. La tre lettere sono state affisse su cassette postali, cabine telefoniche, cartelloni pubblicitari e mura delle più grandi metropoli del mondo come Tokio, Bangkok, Praga, Hong Kong e Kuala Lumpur. L’incredibile media di B.N.E. È di 10.000 nuovi stickers al mese e nel 2006 l’artista ha letteralmente tappezzato San Francisco tanto che il sindaco Gavin Newsom ha offerto una ricompensa di 2.500 dollari per chiunque avesse fornito informazioni tali da portare alla cattura dell’artista. L’enorme murale di B.N.E. Rappresenta la sua prima opera su commissione. L’artista ha infatti ricevuto una sponsorizzazione da una grande agenzia pubblicitaria di Manhattan chiamata Mother. Il murale è stato quindi duramente contestato dalle autorità cittadine che hanno definito il gesto come un’attività criminale che costerà un mucchio di soldi agli onesti contribuenti.

Commenti (1)

  1. Imivssepre brain power at work! Great answer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>