Art-O-Mat , l’arte al distributore

di Micol Di Veroli Commenta

cellar101-247x300
buck-190x300

Molti amanti dell’arte, non hanno il budget per l’acquisto di opere d’arte originali. Ecco quindi che l’Art-O-Mat può venire incontro alle esigenze di tutti. Si tratta di vecchi distributori automatici di sigarette che sono stati convertiti per vendere opere d’arte originali dalle dimensioni tascabili.

Il distributore è stato inventato da Clark Whittington che ha creato il primo Art-O-Mat nel 1997 per affiancarlo ai suoi dipinti in una caffetteria locale dove era in programmazione una sua mostra. In quell’occasione la macchina era stata caricata con delle fotografie in vendita ad un dollaro ed il successo è stato talmente grande che il proprietario della caffetteria, dopo la fine della mostra, ha deciso di tenere l’Art-O-Mat.

L’Art-O-Mat eroga opere d’arte originali come dipinti, fotografie, scultura, collage, Illustrazione, gioielli fatti a mano, tessili e altro. Attualmente esistono 82 macchine in almeno 28 stati americani ed europei, uno in Quebec, Canada e uno a Vienna, Austria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>