leonardo.it

Ai Weiwei

ai weiwei

Cina regina del mercato dell’arte e della repressione

Di Micol Di Veroli | 23 marzo 2011
Cina regina del mercato dell’arte e della repressione

I numeri parlano chiaro, la Cina, dopo la veloce conquista del mercato industriale e l’avvento dei nuovi ricchi in patria è stata incoronata regina del mercato dell’arte contemporanea. La prestigiosa […]Continua a leggere

Weihai Road 696, quando Shanghai non ama i suoi artisti

Di Micol Di Veroli | 22 marzo 2011
Weihai Road 696, quando Shanghai non ama i suoi artisti

Se Londra, Berlino, New York e molte altre metropoli del mondo si sono trasformate negli anni in vere e proprie capitali dell’arte contemporanea, Shanghai potrebbe vincere il premio come città […]Continua a leggere

Ai Weiwei porta a New York lo zodiaco cinese

Di Micol Di Veroli | 12 marzo 2011
Ai Weiwei porta a New York lo zodiaco cinese

Ai Weiwei è senza ombra di dubbio l’artista contemporaneo più coraggioso e controverso del momento. Dopo aver subito una parziale censura della sua opera ospitata dalla Turbine Hall di Londra, […]Continua a leggere

Ancora censura, ancora Ai Weiwei

Di Micol Di Veroli | 23 febbraio 2011
Ancora censura, ancora Ai Weiwei

Sembra incredibile a dirsi ma dopo la cancellazione della sua grande retrospettiva che doveva tenersi in Cina, Ai Weiwei è nuovamente vittima di un ennesimo atto di censura. Il popolare […]Continua a leggere

E anche a Londra si manifesta contro i tagli alla cultura

Di Micol Di Veroli | 18 febbraio 2011
E anche a Londra si manifesta contro i tagli alla cultura

Forse Andy Warhol, professando i suoi ormai celebri 15 minuti di fama per tutti, non avrebbe mai immaginato una reazione simile. Eppure proprio ad una sua asta organizzata da Sotheby’s […]Continua a leggere

La Cina cancella la grande retrospettiva dedicata ad Ai Weiwei

Di Micol Di Veroli | 15 febbraio 2011
La Cina cancella la grande retrospettiva dedicata ad Ai Weiwei

Censure, censure ed ancora censure. Il mondo dell’arte contemporanea internazionale non sembra voler concedere ai suoi più grandi protagonisti quella libertà creativa necessaria per per dar sfogo a tutto il […]Continua a leggere

Where is my place? una mostra sulle questioni connesse con l’identità nazionale

Di Micol Di Veroli | 6 febbraio 2011
Where is my place? una mostra sulle questioni connesse con l’identità nazionale

Where is my place? Dov’è la mia casa? Qual è la mia patria e il luogo dove mi riconosco? I sentimenti che legano un individuo al proprio territorio e alla […]Continua a leggere

In vendita a 120.000 dollari i semi di Ai Weiwei ma in rete si trovano a 25 cent l’uno

Di Micol Di Veroli | 28 gennaio 2011
In vendita a 120.000 dollari i semi di Ai Weiwei ma in rete si trovano a 25 cent l’uno

E’ stata una delle opere d’arte più chiacchierate dello scorso anno ed ora una parte di questa colossale installazione è in procinto di andare all’asta da Sotheby’s il prossimo 15 […]Continua a leggere

Quando il regime crea il nuovo gruppo artistico

Di Micol Di Veroli | 17 gennaio 2011
Quando il regime crea il nuovo gruppo artistico

Per quanto riguarda la pubblicità il volpone dell’arte Jeffrey Deitch ha un talento molto particolare. In effetti da quando la gestione del MOCA di Los Angeles è passata a lui […]Continua a leggere

Demolito lo studio di Ai Weiwei

Di Micol Di Veroli | 14 gennaio 2011
Demolito lo studio di Ai Weiwei

Ed alla fine la censura ed il regime oppressivo hanno nuovamente vinto la loro battaglia contro la libera espressione artistica. L’11 gennaio alle sei di mattina una squadra di demolitori […]Continua a leggere

A Londra l’arte fa male ai visitatori o i visitatori fanno male all’arte?

Di Micol Di Veroli | 28 dicembre 2010
A Londra l’arte fa male ai visitatori o i visitatori fanno male all’arte?

Strane cose accadono a Londra, città dell’arte che nuoce alla salute dei visitatori ma anche dei visitatori che mettono a repentaglio la salute dell’arte. Del primo esempio ne sa qualcosa […]Continua a leggere

Correva l’anno 2010, il peggio dell’arte contemporanea visto da Globartmag

Di Micol Di Veroli | 22 dicembre 2010
Correva l’anno 2010, il peggio dell’arte contemporanea visto da Globartmag

Come di consueto Globartmag vi offre il peggio del peggio del 2010. Eventi disastrosi che rappresentano il peggio del minestrone artistico nazionale ed internazionale. Pronti, partenza, via: - La Turbine […]Continua a leggere

Ci vorrebbe WikiArtLeaks per svelare i segreti dell’arte contemporanea

Di Micol Di Veroli | 15 dicembre 2010
Ci vorrebbe WikiArtLeaks per svelare i segreti dell’arte contemporanea

Ultimamente si fa un gran parlare del fenomeno WikiLeaks, organizzazione internazionale che riesce a mettere le mani sui più scottanti segreti istituzionali di tutto il mondo e che ha come […]Continua a leggere

Wu Yuren, l’ennesima “vittima” dell’oscurantismo cinese

Di Micol Di Veroli | 10 novembre 2010
Wu Yuren, l’ennesima “vittima” dell’oscurantismo cinese

Parallelamente al ciclone prodotto da Ai Weiwei, che in questi giorni sta lottando con ogni mezzo per far conoscere al mondo intero la situazione in cui versa l’arte e la […]Continua a leggere

Pagina:12345