THE NEXT STOP – Piattaforma per l’arte contemporanea, terza edizione

di Redazione Commenta

The Next Stop – Piattaforma per l’arte contemporanea giunge finalmente alla sua terza edizione, in partenza sabato 5 novembre 2011 presso l’innovativo contesto del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma, e lo fa in modo assolutamente nuovo. Partito come educational sul management dell’arte contemporanea (due splendide edizioni all’Ara Pacis e al Palazzo delle Esposizioni), il format cambia e – da ciclo di incontri con operatori specializzati – diventa una vera e propria piattaforma, con una fase di progettazione pura in collaborazione con alcune delle realtà più interessanti nel panorama della produzione di mostre e progetti culturali di settore.

Si tratta dunque di un modello che porta a convergenza una fase seminariale – caratterizzata dalla presenza di professionisti riconosciuti – con un momento di lavoro su un project work reale, consentendo ai partecipanti di sperimentarsi a tutti gli effetti nella materia che hanno scelto di approfondire, in un periodo di sviluppo di circa un mese. 

Gli argomenti afforntati da The Next Stop fanno riferimento alla filiera dell’arte contemporanea. Dall’analisi dei mercati, all’evoluzione delle frontiere del marketing della cultura; dalle metodologie di progettazione, agli aspetti più artistici della curatela; dai principi del fundraising/sponsorizzazione, ai processi organizzativi di eventi e festival; dai nuovi scenari legati all’avvento delle ultime tecnologie digitali, agli strumenti di comunicazione come periodici specializzati, web-zine e siti internet.

Il percorso è strutturato in 4 moduli, sempre il sabato, dalle ore 10.00 alle 17.00 per la parte seminariale, e dalle 17.00 alle 19.00 per i workshop operativi, la cui fase progettuale verrà seguita dai tutor provenienti da organizzazioni italiane decisamente innovative, che hanno aderito con grande entusiasmo alla piattaforma. Il format è rivolto a professionisti o appassionati che desiderano aggiornarsi e acquisire tutti gli strumenti utili per operare nel settore dell’arte contemporanea e dei progetti culturali.

PROGRAMMA 

Modulo uno, 5/11/2011- Lo scenario della contemporaneità:

Mattina – 10,00-13.00

– Cristiano Seganfreddo (Direttore Fuoribiennale / Innov(e)tion Valley)
– Emma Zanella (Direttrice Museo MAGA)

Pomeriggio – 14.00-17.00

– Lia Rumma (Gallerista, Imprenditrice)
– Marco Altavilla (Direttore Galleria T293)

Primo workshop – Docva Viafarini: coordina Beatrice Bertini – 17.00-19.00

Modulo due, 12/11/2011 – Il project management:

Mattina – 10.00-13.00

– Mario Gorni (Direttore Careof e centro documentazione DOCVA)
– Cristina Araimo (ROMA-The Road of Contemporary Art)

Pomeriggio – 14.00 – 17.00

– Emanuela Baldi (Coordinatrice progetti Love Difference)
– Camilla Seibezzi (Cultural manager)

2 workshop – Nomas Foundation: coordina Vincenzo De Bellis – 17.00-19.00

Modulo tre, 19/11/2011 – La curatela e la comunicazione:

Mattina – 10.00-13.00

– Julia Draganovic (Curatrice, critica d’arte contemporanea)
– Francesca Fabiani (Responsabile Collezioni di Fotografia Museo MAXXI, Curatrice)

Pomeriggio – 14.00 – 17.00

– Alessio Ascari – Direttore Kaleidoscope
– Ilaria Marotta – Direttore cura.magazine

3 workshop – Ex Elettrofonica: coordina Milovan Farronato – 17.00 – 19.00

Modulo quattro, 26/11/2011 – I festival, gli eventi, il fundraising:

Mattina – 10.00-13.00

– Daniele Gasparinetti (Coordinatore ass. cult. Xing / Direttore esecutivo Netmage festival)
– Andrea Bellini (Direttore Museo Castello di Rivoli)

Pomeriggio – 14.00-17.00

– Massimiliano Tonelli (Direttore Artribune)
– Catterina Seia (Cultural manager / Art leadership development advisor Uni-Management)

4 workshop – Peep-Hole: coordinano Cecilia Canziani e Ilaria Gianni -17.00-19.00

Dove: MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo, Via Guido Reni, 4/A – 00196 Roma

Quando: Tutti i sabato, dal 5 al 26 novembre 2011 – Ore 10.00-17.00: Seminari e incontri  /  Ore 17.00-19.00: Workshop con i tutor

Per iscriversi: Compilare il form nella sezione ISCRIZIONI sul sito www.thenextstop.eu e spedirlo all’indirizzo mail [email protected]eu entro venerdì 20 ottobre 2011

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>