Grossi guai per il Baroque Museum

di Micol Di Veroli Commenta

261-puebla

Dopo una cerimonia in pompa magna, i piani per l’edificazione del Baroque Museum in Puebla, Messico, si sono definitivamente arenati. La magnifica costruzione dedicata al Barocco ad opera del vincitore del Pritzker Prize Toyo Ito, non ha ricevuto i permessi ambientali dell’agenzia federale del Messico. Comunque sia i sostenitori del museo non si danno per vinti. L’opera dovrebbe costare attorno ai 105 milioni di dollari e parte di questi fondi sarebbero stanziati dal Fondo Governativo per le infrastrutture e da privati . Intanto sono stati firmati accordi di scambio opere con il Naval Museum di Madrid, il Museo delle Asturie ed altre importanti istituzioni. Non sarebbe certo la prima volta che un museo muore ancor prima di veder la luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>