Marco Brambilla e Kanye West insieme per Power

di Micol Di Veroli Commenta

L’arte contemporanea è nuovamente al servizio della musica. Questa volta è l’artista italo-canadese Marco Brambilla ad aver scelto di produrre un video per una star del pop, o forse dovremmo dire del rap, visto che il video sarà creato per promuovere il nuovo singolo di Kanye West.  Nel video della song intitolata Power, West indossa una gigantesca collana d’acciaio, attorno a lui c’è un carosello di belle ragazze parzialmente  nude. Alcune di queste belle figliole si inginocchiano ai suoi piedi mentre altre indossano corna da diavolo e sono appese al soffitto a testa in giù.

Una sorta di spada di Damocle pende sulla testa di West e dietro di lui un carnefice si prepara a trafiggerlo con una lama. Brambilla che oltre ad aver creato numerose opere di video arte è stato anche regista di noti films come Demolition Man (che vede come protagonista Sylvester Stallone), ha dichiarato di aver deciso di dare all’intero progetto una visione apocalittica molto personale.

L’artista ha inoltre dichiarato: “generalmente cerco di evitare le collaborazioni ma quando West mi ha contattato attraverso la mia galleria ho capito subito che in qualche maniera le nostre strade potevano unirsi. Nelle mie opere ho sempre tentato di mostrare l’alienazione ed il modo in cui la vita contemporanea desensibilizza le persone ed anche West nelle sue canzoni parla di tutto ciò”. A noi invece piacerebbe sapere in che modo sia possibile oggettivare l’alienazione contemporanea usando delle formose ragazze vestite per metà.

Comunque sia Brambilla stesso ha ammesso di amare le situazioni controverse e questa lo è decisamente. Kanye Omari West (Atlanta, 8 giugno 1977) è un rapper, beatmaker e produttore discografico statunitense.Nei primi anni 2000 ha riscosso un successo notevole, grazie a numerose produzioni e fortunati singoli. Ha collaborato in canzoni di successo come Stand Up di Ludacris, You Don’t Know My Name di Alicia Keys, In Cold Blood di Scarface e Get By di Talib Kweli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>