Goya, Bacon e Basquiat: 5 film con i maestri dell’arte

di Micol Di Veroli Commenta

Arte e cinema hanno spesso incrociato le loro storie ed i loro destini, dando vita ad esperimenti seminali che in taluni casi hanno scritto la storia e riprogrammato le vecchie concezioni. Tra le altre cose, le storie di molti celebri artisti hanno animato decine di pellicole cinematografiche. Andiamo quindi a vedere le 5 pellicole più interessanti dedicate ai maestri d’arte di tutte le epoche con i relativi giudizi critici:

 Artemisia, Passione estrema ***  – Pellicola incentrata sulla burrascosa vita di Artemisia Gentileschi (1593-1652) davvero ben fatta e troppo spesso sottostimata. Belle le scene dell’artista a lavoro e molto credibile la protagonista Valentina Cervi. Da vedere.

 Basquiat **1/2 – Prima prova alla regia dell’artista Julian Schnabel che si cimenta con la biografia di Jean-Michel Basquiat. Ne esce fuori un film godibile, con molti limiti ma utile per farsi un’idea sugli anni d’oro della scena Newyorchese. Memorabile interpretazione di David Bowie nel ruolo di Andy Warhol.

Pollock ***1/2 – Nevrotico e nero questo film diretto ed interpretato da Ed Harris sulla vita di Jackson Pollock. L’autore ha compiuto un grande lavoro su di un’impressionante numero di documenti riguardanti il maestro dell’action painting. Ne risulta un film davvero interessante per gli amanti di Pollock e della pittura in genere. Un buon inizio per avvicinarsi alle opere del grande pittore.

Love is The Devil *** – Buon film di John Maybury sulla tormentata vita del pittore irlandese Francis Bacon. Tra l’amore per George Dyer e la pittura, il film ostenta un piacere per il melodramma che a volte può annoiare. Da vedere se non altro per alcune sequenze degne di nota.

L’ultimo inquisitore ***1/2 – Milos Forman ci offre uno spaccato di vita di Francisco Goya filtrandolo attraverso le miserie della vita ma anche le meraviglie dell’arte. Si è visto poco in sala questo piccolo gioiello ma la sua estetica ben curata, la sua trama avvincente condita con cinica ironia non mancherà di entusiasmarvi. Ottima l’interpretazione di Javier Bardem un poco meno quella di Natalie Portman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>