Arzilla vecchietta distrugge un’opera d’arte

di Redazione 2

Spread the love

Le peripezie del restauratore Punk

Sembrava uno scherzo di Banksy o di qualche altro cavaliere oscuro della street art ed invece il disastro occorso a Borja in Spagna è opera di un’arzilla vecchietta di 80 anni, ribattezzata subito dai media come The Punk Restorer, la restauratrice Punk. La simpatica vecchina era da tempo indispettita dalle pessime condizioni dell’affresco Ecce Homo di Elias Garcia Martinez del 19esimo secolo, conservato nella chiesa cittadina. Invece di scrivere una lettera di protesta,  la simpatica ottuagenaria ha pensato bene di passare all’attacco ed armata di pennello e colori ha dato inizio ai lavori di restauro. Il risultato di questo restauro potete ammirarlo nelle fotografie sovrastanti.  La restauratrice Punk è riuscita a trasformare il povero Cristo (ed è proprio il caso di dirlo) in una sorta di scimmia urlatrice. Un danno incredibile che però ha già fatto il giro del mondo, suscitando non poche risate sui social networks. A questo punto quelli di Hyperallergic hanno preso la palla al balzo ed hanno reso omaggio a The Punk Restorer, creando alcuni restauri fittizi con photoshop. Noi di Globartmag ve li rigiriamo sperando di farvi fare quattro risate.

 

Commenti (2)

  1. Come restauro è un orrore, ma non quanto l’orribile stereotipo espressivo dell’originale, dipinto da anonimo in due orette per riempire il muro di una chiesa.
    Dal punto di vista dell’espressione artistica la copertura obliterante di tali immaginette (non per il raffigurato, ma per la raffigurazione per sé) è certamente più apprezzabile.

    E chi vi dice che la Gimenez, l’ottantenne “restauratrice”, in cuor suo non abbia voluto obliterare la pedissequa icona con la sua ben più espressiva diversità?
    Se fosse stata l’opera di un Matisse o di uno Chagall, molti ne avrebbero intessuto lodi e congratulazioni.

    La gente sa solo deridere in branco, pochi pensare autonomamente…

    E se guardiamo il fatto che l’Arte è apprezzabile quando suscita interesse, allora questa ottantenne è riuscita a suscitare un riscontro, diversamente da un mondo di altra arte ieratica che non suscita nulla a nessuno.

    1. Già!
      Nei prossimi giorni non perderti un nuovo articolo a riguardo!
      saluti
      Micol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>