U.S.A., UK e Germania: grandi manovre in Biennale

di Micol Di Veroli Commenta

Visto che già si parla di Biennale di Venezia 2013, vorremmo in questa sede elencare i nomi degli artisti che andranno ad occupare i padiglioni nazionali, o almeno quelli che sono stati già resi noti. La Gran Bretagna presenterà Jeremy Deller, celebre per aver realizzato nel corso del 2012 un’installazione raffigurante Stonehenge, realizzata con i gommoni gonfiabili, quelli che solitamente possiamo trovare nei lunaparks per bambini.

Gli Stati Uniti punteranno invece su Sarah Sze, artista 43enne anche lei celebre per le sue opere installative. L’artista costruirà una sequenza di ambienti all’interno del padiglione ed il tutto girerà attorno al concetto di orientamento e disorientamento. Anche la Germania ha deciso di anticipare i tempi ed ha schierato il coraggioso Ai Weiwei, in questi giorni protagonista di una divertentissima parodia del video di Gagnam Style, song virale dei PSY.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>