leonardo.it

The Future in the Making al Salone del Mobile di Milano

 
Micol Di Veroli
16 aprile 2012
Commenta

Al prossimo Salone del Mobile, Domus e Audi presenteranno The Future in the Making, una grande mostra che getta uno sguardo al futuro del design, tra eventi e performance dal vivo a Palazzo Clerici, nel cuore di Milano.  Dal 17 al 22 aprile, uno dei palazzi più lussuosi ed eleganti di Milano diventerà la sede di un’esplorazione nel futuro del design. Con The Future in the Making, Domus e Audi esamineranno la rivoluzione che sta radicalmente cambiando il volto del design, aprendo nuove prospettive con idee fresche e una nuova generazione di progettisti.

Con la mostra Open Design Archipelago, Domus raccoglie una selezione di gruppi, individui, aziende e piattaforme impegnati nel ridisegnare i presupposti tecnologici, materiali, filosofici ed economici del design. Dalle piattaforme open-source di collaborazione al fenomeno in forte ascesa del crowdfunding, e dalla proliferazione dei microlaboratori alle nuove frontiere del food design, la grande disponibilità e il basso costo delle nuova tecnologie di produzione e di networking stanno profondamente trasformando il nostro modo di progettare.

Al Salone del Mobile, Palazzo Clerici si trasformerà in un laboratorio temporaneo della sperimentazione più avanzata e della produzione dove questi mondi lontani si scontrano.  The Future in the Making presenta il debutto della R18 Ultra Chair Public Beta installation, disegnata da Clemens Weisshaar e Reed Kram. Sviluppato in collaborazione con l’Audi Leichtbauzentrum (il Centro Costruzioni Leggere di Audi), utilizzando metodi avveniristici provenienti dall’industria delle corse automobilistiche, la R18 Ultra Chair di Clemens Weisshaar e Reed Kram è un esperimento tecnologico di trasferimento dalla ricerca per l’Audi R18, vincitrice dalla Le Mans 2011, al campo dei mobili ultraleggeri.

L’installazione R18 Ultra Chair Beta a Palazzo Clerici aprirà il processo di collaudo al pubblico. Un prototipo della sedia, dotato di sensori industriali e connesso a un server centrale, esternalizzerà i dati sulle prestazioni della stessa in condizioni d’uso intensivo. I visitatori di Palazzo Clerici saranno invitati a interagire con la sedia e il flusso di forze, di solito nascosto all’occhio umano, sarà visualizzato e reso esplicito. 

Articoli Correlati
YARPP
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per The Future in the Making al Salone del Mobile di Milano.
Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento