Kunstart 09

di Redazione Commenta

Spread the love

 Tempo di fiere, tempo di Kunstart, kermesse ospitata dalla città di Bolzano che dal 21 al 24 maggio torna per cercare di portare in auge una manifestazione che fino ad ora non è riuscita ad inserirsi nel polo dei più prestigiosi eventi fieristici internazionali. L’edizione passata di Kunstart ha registrato presenze non proprio esaltanti ed anche alcuni espositori sono rimasti perplessi riguardo all’andamento generale della fiera.

Eppure tra l’edizione passata della biennale europea Manifesta 7, il Museion, il Mart di Rovereto, la Galleria Civica di Trento ed il Kunst Merano, la regione del  Trentino-Alto Adige rappresenta un’importante piattaforma per l’arte contemporanea in Italia e nel mondo. Quest’anno le gallerie partecipanti alla manifestazione saranno 44 di cui 14 provenienti dal resto d’europa e del mondo. Tra le presenze degne di nota la Strychnin Gallery di Berlino che da tempo espone interessanti proposte di giovane arte. 

Come tutte le altre fiere anche Kunstart ha la sua competizione per giovani artisti, si chiama Uncensored e l’opera vincitrice sarà acquisita dalla manifestazione stessa divenendo così l’immagine ufficiale dell’edizione 2010. Altro evento alquanto curioso è Sold Out in cui tutte le gallerie partecipanti saranno invitate a esporre un’opera del valore di 5.000 euro, tale meccanismo di dubbio gusto porterà a sorteggiare e quindi donare a un fortunato visitatore della fiera proprio l’opera di valore equivalente che avrà prescelto.

Un ulteriore premio sarà offerto dalla fondazione Cassa di risparmio di Bolzano. Si tratta di The Glocal Rookie of the Year,competizione che  intende valorizzare l’arte emergente e sperimentale di più ampio respiro, sostenendo in particolare quegli artisti giovani ed emergenti della scena internazionale, che si dimostrino capaci di interpretare con originalità la forza espressiva e il linguaggio universale dell’arte, ponendosi in un approccio insieme “globale” e “locale” con le tematiche affrontate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>