Shepard Fairey alla Biennale di Venezia

di Micol Di Veroli Commenta

Dopo le noie del copyright legate alla famosa immagine della campagna di Barack Obama e dopo le vicissitudini legali che lo hanno visto protagonista di denunce per aver imbrattato numerosi spazi pubblici Shepard Fairey può finalmente tornare al lavoro dedicandosi serenamente alle sue opere di street art.

Passata la tempesta l’artista 39enne originario della South Carolina ha già avuto modo di farsi notare per aver dipinto la bicicletta di Lance Armstrong, asso americano del ciclismo e vincitore di 7 Tour de France. Armstrong, noto anche per l’utilizzo di singolari biciclette fuori dal comune, ha utilizzato lo sfavillante mezzo impreziosito dai disegni di Fairey in occasione dell’ultimo giro d’Italia. Ma questa non è l’unica testimonianza che Fairey lascerà nel nostro paese. La notizia principale è che l’artista americano sarà in Italia in occasione della Biennale di Venezia per ben due settimane fino al 7 di giugno per creare murales e graffiti che finanzieranno i restauri restauri promossi da Sms Venice, onlus dedicata alla salvaguardia del patrimonio artistico e architettonico della città. Shepard Fairey avrà l’arduo compito di imbrattare a suo modo i teli di copertura delle impalcature di numerosi cantieri aperti in città come quello delle Procuratie Nuove a San Marco.

Fairey realizzerà inoltre dei dipinti itineranti che saranno esposti nei luoghi celebri della città lagunare e successivamente messi all’asta per finanziare l’opera pubblica.  L’artista ha inoltre dato l’ok per mettere all’asta due dei suoi più importanti capolavori, si tratta di Evolve Devolve e Shark Wave entrambi dalle ingenti misure di 180 centimetri per 130. La presenza dell’artista in Italia rappresenta un evento senza precedenti visto che Fairey non è mai giunto nel nostro paese che ben conosce ed apprezza la sua opera. Sarà sicuramente un’occasione ghiotta per amanti della street art e curiosi che potranno finalmente ammirare l’artista all’opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>