La fotografia è defunta? se ne parla a Birmingham

di Redazione Commenta

Spread the love


Mentre in Italia ultimamente è tanto alla moda dir che la pittura è oramai agli sgoccioli nel resto dell’Europa si stanno verificando situazioni analoghe ma riferite ad altre tecniche artistiche. Un poco per celia ed un poco per noia o per non morir come diceva il comico Ettore Petrolini, a Birmingham si sono messi in testa che la fotografia è ormai defunta.

Ovviamente si tratta di una provocazione poichè Photography is Dead è il titolo della nuova edizione dell’International Photographic Review organizzato da Rhubarb-Rhubarb l’agenzia di sviluppo per artisti che usano il mezzo fotografico sia digitale che tradizionale. L’evento riconosciuto in tutta Europa oltre ad aprire il dibattito su questa scottante tematica, rappresenta una ghiotta occasione per ammirare e comprare immagini dei più grandi fotografi internazionali sia emergenti che famosi. Photography is Dead è un pretesto per riconsiderare l’attuale stato della fotografia contemporanea nel mondo attraverso una grande mostra, vivaci dibattiti ed altri eventi collaterali. L’evento partirà proprio con un dibattito che si terrà il prossimo 30 luglio al Radisson Hotel di Birmingham, ovviamente visto il tema trattato non mancheranno accese discussioni. La promenade per ammirare il talento ed i portfolio degli artisti si terrà invece il 1 agosto sempre negli spazi del Radisson Hotel, nel corso della manifestazione Rhubard-Rhubard presenterà artisti del calibro di Nadav Kander, creando una partecipazione collettiva alla fotografia mediante l’eclettica e variegata proposta di opere.

Per l’occasione 40 tra galleristi internazionali, editori ed addetti al settore sono stati ospitati per incontrare gli aspiranti fotografi di tutto il mondo, sarà possibile quindi portare il proprio portfolio fotografico per una selezione o per una semplice valutazione del lavoro, sono invitati fotografi di tutte le età ed esperienza. Rhonda Wilson, direttore creativo di Rhubard Rhubard ha così commentato la manifestazione organizzata dal grande brand europeo: “Si tratta del nostro evento più grande degli ultimi dieci anni. In tempi in cui la fotografia tradizionale sta ormai svanendo il digitale sta producendo incredibili opere create da artisti giovanissimi. Siamo nel più complesso e contraddittorio periodo della fotografia mondiale e speriamo che il nostro programma di eventi focalizzato su questa tematica accenda la passione nei visitatori e negli addetti al settore”.

Photo Copyright: The Jackson Twins

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>