Scarlett Johansson e Pete Yorn – Break Up

di Redazione Commenta

Spread the love

Scarlett Johansson non aveva niente di meglio da fare che mettersi a cantare e dopo aver rivisitato la storica song Summertime composta da George Gershwin ed aver cantato Last Goodbye di Jeff Buckley,  la bellissima e bravissima attrice ha deciso di incider un secondo album ispirato agli storici duetti di Serge Gainsbourg e Brigitte Bardot. Per questa nuova fatica intitolata Break Up la Johansson ha scomodato il cantautore americano Pete Yorn. Certo se prendete questo lavoro per quello che è ( un album registrato in una manciata di pomeriggi di tre anni fa ) allora potrebbe anche piacervi. Relator con il suo ritmetto trascinante, Blackie’s Dead sembra seguirla in tutto e per tutto solo in chiave più rock e poi Wear and Tear, I am The Cosmos etc. etc. Opera leggerina e scanzonata che non riesce a toccare le corde del cuore e dopo averla ascoltata tutto ve ne sarete già dimenticati. Bella lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>