Nowhere Boy, La storia di John Lennon nel primo film di Sam Taylor-Wood

di Micol Di Veroli 2

Il FIlm si intitola Nowhere Boy ed è l’esordio alla regia ( in un lungometraggio) di Sam Taylor-Wood, celebre e talentuosa artista britannica di cui vi abbiamo già parlato in precedenti articoli. Dopo aver partecipato al Turner Prize nel 1997, dopo aver vinto il premio Illy Caffé come giovane artista alla 47esima Biennale di Venezia e dopo aver eseguito un video ritratto di  David Beckham dormiente, commissionato dalla National Portrait Gallery di Londra, l’eclettica artista ha deciso di tentare la fortuna con il cinema e vista la sua bravura siamo sicuri che il film da lei girato sarà sicuramente interessante.

Del Resto Sam Taylor-Wood non è certo una meteora alcune delle sue opere sono state esposte nei più importanti musei del mondo come il MOMA di New York, la Fondaciò “La Caixa” di Barcellona, il Centre Pompidou di Parigi e la Fondazione Prada di Milano. Nowhere Boy non è quello che si dice il primo tentativo assoluto visto che nel 2008 l’artista ha diretto il cortometraggio Love You More, scritto da Patrick Marber e prodotto da Anthony Minghella, opera che è stata poi presentata in concorso al Festival di Cannes ricevendo critiche favorevoli.

Come se non bastasse Sam Taylor-Wood  ha anche prodotto diversi brani musicali, tutti scritti dai Pet Shop Boys (per i quali Taylor-Wood ha curato molti  concerti). Ma passiamo a descrivere il lungometraggio:  Nowhere boy (sceneggiato da Matt Greenhalgh) è incentrato sui primi anni  dell’infanzia e dell’adolescenza dell’icona della musica John Lennon. Il film si ferma prima dell’escalation della celebre rockstar in tutto il mondo assieme agli altri componenti dei Beatles. La pellicola ripercorrere i primi passi di Lennon nel mondo della musica, le sue esperienze giovanili e l’incontro con Paul McCartney; ad interpretare il ruolo di John Lennon nel film è l’attore Aaron Johnson, mentre Kristin Scott Thomas veste i panni di sua zia Mimi.

Nowhere boy uscirà in Gran Bretagna il giorno di Natale ma è stato già presentato in anteprima assoluta al Festival Del Cinema di Londra mentre lo scorso 13 novembre la pellicola è stata proiettata in anteprima nazionale al Festival del Cinema di Torino. Insomma il film sarà un’occasione imperdibile sia per i fans dell’istrionica artista sia per gli ammiratori di John Lennon che avranno modo di osservare una parte del mito ancora poco conosciuta.

Photo Copyright: Sam Taylor-Wood

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>