Independent e Armory Show, l’invasione delle fiere a New York

di Micol Di Veroli Commenta

Armory_WaitingRoom

Nella settimana dell’Armory Show, importante fiera newyorchese si è aperta anche una nuova manifestazione fieristica intitolata Independent, evento ospitato dall’ex sede della Dia Foundation ed ideato dai galleristi Elizabeth Dee e Darren Flook con “l’obiettivo di riesaminare il modello della manifestazione fieristica e creare una piattaforma ibrida a metà tra la mostra collettiva ed il forum” almeno così recita il comunicato stampa dell’evento.  “Tutti sanno che siamo quì per vendere” ha invece dichiarato il giorno dell’opening Daniele Balice della galleria parigina Balice/Hertling, confermando il fatto che indipendenza o non indipendenza, una fiera è sempre legata alle leggi di mercato.

A conferma di ciò Balice ha già venduto un mixed media di Nikolas Gambaroff per 5.500 dollari. Anche Laura Bartlett, dealer di Londra, è riuscita a vendere già dal primo giorno, un collezionista si è infatti portato a casa due fotografie di Cyprien Gaillard per 5.000 dollari al pezzo, mentre un altro avventore ha acquistato una grande installazione di Nina Beier per 11.500 dollari. Sutton Lane, direttore della galleria Cora Muennich ha invece venduto un grande dipinto astratto di Cheyney Thompson per la bellezza di 75.000 dollari. Alla fiera è presente anche la Galleria Zero di Milano, girovagando per lo stand l’art dealer di Los Angeles Tim Blum si è dichiarato molto interessato all’opera di Christian Frosi ed ha in seguito aggiunto: “Riuscire a trovare qualcosa che ti piace veramente in una fiera d’arte è cosa veramente rara”. Intanto a New York si è aperto anche l’Armory Show, manifestazione fieristica di grande importanza che ogni anno accoglie migliaia di appassionati ed addetti al settore. Tra questi c’era anche il celebre collezionista Michael Hort il quale alla fine del suo giro di ricognizione ha fatto un elenco delle opere che intenderebbe acquistare: ” Ho visto un bel dipinto di Serban Savu alla galleria Mihai Nicodim ed un altro di Paul P in mostra da Daniel Reich.

Avevo intenzione di comprare alcune opere di Jakub Julian Ziolkowski presentate da Hauser & Wirth ma erano state tutte vendute. Ho invece comprato un dipinto di Ursula Krinzinger dalla galleria Eric Von Lieshout ed un altro di Serban Savu in mostra alla Galerie Hussenot di Parigi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>