Jeff Koons alla 24 ore di Le Mans con una BMW

di Micol Di Veroli Commenta

Il prezzemolino Jeff Koons non accenna a voler rallentare il suo maniacale interesse per l’iper-presenzialismo artistico. Stavolta il novello Re Mida dell’arte contemporanea ha deciso di utilizzare il suo tocco magico sul mondo dei motori. La nota casa automobilistica tedesca BMW ha infatti lanciato una collaborazione con l’artista americano, nel corso del progetto Jeff Koons creerà alcuni interventi sulla carrozzeria del novo gioiello M3 GT2. La vettura farà parte di Art Car, fantasioso e fantastico progetto a metà tra arte, motori e design, nato nel 1975 per volere della casa bavarese cui hanno partecipato grandi artisti della scena internazionale.

Nel corso degli anni Art Car ha infatti visto la partecipazione di nomi del calibro di  Frank Stella,autore di una 3.0 CSL nel 1976 Roy Lichtenstein che firmò nel 1977 la mitica BMW 320i Gruppo 5, Andy Warhol che invece modificò una M1 nel 1979  e Alexander Calder che nel 1975 inaugurò il progetto creando una coloratissima composizione su una BMW 3.0 CSL. La macchina creata da Koons non sarà certo una versione stradale ma una vera e propria macchina da corsa alimentata da un motore V8, 4.0 di cilindrata e capace di sviluppare una potenza di 500 cavalli. La vettura parteciperà inoltre alla prossima 24 Ore di Le Mans edizione 2010, prevista per il 12-13 giugno. La vettura da corsa sarà guidata da Andy Priaulx, Dirk Muller e Dirk Werner mentre il secondo equipaggio prevede la presenza di Jorg Muller, Augusto Farfus e Uwe Alzen.

Koons ha già progettato un design estremamente colorato, l’artista ha dichiarato di essersi ispirato alla velocità e di aver tratto numerosi spunti dalla grafica delle macchine di Formula uno e di Stock Car Racing (NASCAR) americane. Certo il design, così come da foto, non sembra certo esaltante ma vedremo se il guazzabuglio di colori riuscirà a ben figurare al Pompidou Center di Parigi il 1 giugno, data in cui sarà presentata al pubblico la M3 GT2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>