Giovedì difesa: World Invasion (Battle: Los Angeles)

di Redazione Commenta

Spread the love


World Invasion (Battle: Los Angeles) è diretto dal regista Jonathan Liebesman. Tra gli interpreti principali del film figurano Aaron Eckhart e Michelle Rodriguez.

Sulle coste di tutto il mondo si stanno avvicinando quelli che sembra essere degli strani meteoriti. I meteoriti atterranno nel giro di un giorno soltanto e un nemico alieno completamente sconosciuto attacca dalle coste il pianeta terra. Pronti via e subito non c’è respiro in questo film. I militari si organizzano e devono rispondere al fuoco non si sa di chi, non si sa come, non si sa assolutamente nulla.

Le psicologie dei personaggi vengono fuori subito da una situazione di grande pressione. Molti dei personaggi hanno un passato interessante, un ufficiale in crisi che ha già perso uomini dopo aver commesso errori in battaglie precedenti, il fratello di uno di questi uomini… ma non c’è più tempo per nulla, bisogna subito ritrovare una nuova psicologi, un nuovo equilibrio interiore. È urgente.

A mio avviso più veloce e intraprendente perfino de La guerra dei mondi. Battle of Los Angeles tutttavia, o anche “Great Los Angeles Air Raid”, è il nome con cui venne chiamato l’allarme causato da un presunto attacco aereo giapponese il 24 febbraio 1942.

L’attacco avvenne tre mesi dopo l’entrata in guerra degli Usa nella Seconda mondiale, in seguito al famoso episodio di Pearl Harbour. Il segretario della marina Frank Knox svelò trattarsi di un “falso allarme” non ben precisato. Nel 1983 l’ufficio dell’Air Force History concluse che l’allarme fu causato da palloni meteorologici. Una minoranza di ufologi sparse la voce che l’obbiettivo americano fosse invece in realtà un veicolo extraterrestre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>