Mostra dei finalisti del Premio Celeste e Premio Iceberg

di Micol Di Veroli Commenta

Si svolgerà dall’8 al 16 ottobre 2011 a Bologna, nella Sala Mostre del Museo Civico Archeologico, la mostra delle opere finaliste del Premio Celeste 2011, dedicato all’arte contemporanea e ai nuovi talenti. Le opere esposte saranno quaranta, dieci per ciascuna categoria – Pittura; Installazione & Scultura; Fotografia & Grafica digitale; Video & Animazione – precedentemente selezionate da un comitato composto da critici e curatori. A queste si aggiungono i lavori dei quattro vincitori del Premio Iceberg – giovani artisti a Bologna, che quest’anno sono selezionati in collaborazione con il Premio Celeste.

La premiazione è prevista per sabato 8 ottobre alle ore 18, quando la giuria, composta da Gabi Scardi, Marco Bazzini, Elena Forin, annuncerà i nomi dei quattro vincitori e consegnerà i premi. Poco prima, alle ore 17, è in programma una visita guidata con i membri del comitato di selezione e la giuria, che illustreranno i criteri e le motivazioni alla base della scelta delle opere. La mostra, a ingresso gratuito, osserverà i seguenti orari di apertura: sabato 8 ottobre dalle 10 alle 22, domenica 9 dalle 10 alle 18.30, da martedì 11 a domenica 16 dalle 17 alle 20.

Domenica 9 ottobre sarà poi la giornata degli Open Studios, in cui gli artisti bolognesi apriranno le porte dei loro studi al pubblico, che per un giorno potrà conoscere da vicino gli spazi ed i protagonisti dell’arte contemporanea della città; gli studi saranno aperti dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 20. E’ in via di realizzazione una mappa con tutti gli studi aperti e alcuni percorsi consigliati dai seguenti curatori bolognesi: Silvia Evangelisti, Isabella Falbo, Eleonora Frattarolo, Eleonore Grassi, Massimo Marchetti, Anna Santamauro, Adriana Soldini, Alice Zannoni.

Giunto all’ottava edizione, il Premio Celeste è diventato un punto di riferimento per tutti coloro, artisti professionisti o semplici appassionati, che intendano esprimere e dar voce alla propria creatività. Lo dimostrano chiaramente i numeri di questa edizione che confermano la notorietà del Premio in ambito nazionale e internazionale: le opere iscritte sono infatti 1834, provenienti da 10 nazioni diverse; 83 invece i giovani artisti dell’Emilia-Romagna iscritti al Premio Iceberg. Punto di forza del Celeste è il network che mette in contatto gli artisti e i professionisti dell’arte contemporanea, riuniti in una community globale composta da più di 40.000 utenti, e offre ai propri iscritti l’occasione di entrare in contatto, scambiare opinioni e confrontarsi con attori e professionisti del mondo dell’arte.

A seguito del successo dell’edizione italiana, Celeste propone inoltre un’edizione internazionale, il Celeste Prize, che si rivolge agli artisti e ai creativi di tutto il mondo, mutuando i criteri di apertura e di selezione democratica. Il premio, alla sua terza edizione culminerà nella mostra dei 50 finalisti presso The Invisibile Dog di New York, dall’ 11 al 13 novembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>