Elita Festival a Milano

di Micol Di Veroli Commenta

Proponendo un eccitante mix di cultura contemporanea, dalla musica, al design, passando dalle forme d’arte e di intrattenimento più innovative, la 7ma edizione di elita Festival torna per questo 2012 a stupire, in nome della qualità, il pubblico internazionale della Design Week milanese, dal 18 al 22 Aprile, al grido di: “Work Hard, Party Harder“. Dai tempi della sua definizione, nata in concomitanza con il processo di industrializzazione, il diritto allo svago sembra ancora oggi essere un’utopia, un diritto non acquisito, non riconosciuto.

E’ sempre il tempo per lavorare, le città non dormono mai e i loro abitanti vivono di rapporti virtuali. La rivoluzione digitale ci trova sempre svegli, allerta e connessi, ma non si deve dimenticare di prendersi del tempo per godere della vita reale, dei rapporti umani, degli scambi emozionali e fisici. Elita si propone di sensibilizzare il suo pubblico sul tema, proponendo di ascoltare la musica dal vivo, che siano live o dj set, di guardare l’arte direttamente con occhi propri, di parlare e socializzare senza uno schermo che funge da mediatore, di ballare e sudare, di tornare nel mondo dove niente può essere cancellato con un ctrl + z.


Per il terzo anno consecutivo il cuore del festival sarà il Teatro Franco Parenti, sancendo quel sodalizio che contribuisce ad accrescere il ruolo sempre più centrale del distretto Porta Romana Design e delle sue proposte creative, durante il Salone del Mobile milanese, attraverso contenuti ad hoc studiati e proposti da elita con eventi e iniziative sul territorio.

Il Teatro Franco Parenti diventerà così l’Elita Theatre e ospiterà concerti live, conferenze, dibattiti, installazioni artistiche sino alla giornata finale che si chiuderà con l’ormai consolidato appuntamento con elita Sundaypark, per l’occasione “Sundaypark Special Design Week Closing Party”, promosso con IED e fuorisalone.it: una domenica speciale rivolta a tutti, anche ai più piccoli, dove troveranno spazio il market creativo di giovani designer selezionati da extras’mall, le incursioni teatrali di Democomica, i reading letterari di Torno Giovedì, aree food, laboratori e musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>