Matthew Barney trasforma il MONA in una tomba

di Redazione Commenta

Spread the love

Il Museum of Old and New Art (MONA) della Tasmania ha annunciato la prossima presenza di Matthew Barney all’interno del programma espositivo. L’artista americano, celebre per Cremaster Cycle e Drawing Restraint presenterà il nuovo River of Fundament il prossimo 23 novembre 2014, progetto che rimarrà in visione sino al 13 aprile 2015. L’opera, secondo quanto annunciato dal curatore Nicole Durling sarà una commistione tra mitici storici e culturali che trasformerà le gallerie del museo in tombe egizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>