Takashi Murakami super star

di Micol Di Veroli 1

Nuovi e scoppiettanti progetti per l’artista giapponese Takashi Murakami, erede 47enne di un pop americano rivisitato ed arricchito di coloratissimi pupazzetti, fiorellini ed altri soggetti tipici del manga giapponese che invadono opere vendute a centinaia di migliaia di euro.

Il museo Guggenheim di Bilbao ha inaugurato infatti una grande retrospettiva dedicata all’artista in mostra dal 17 febbraio al 31 maggio 2009, con più di novanta opere tra quadri, sculture e installazioni. L’evento dal titolo © Murakami presenta il più vasto compendio del lavoro dell’artista mai presentato in una manifestazione internazionale. Murakami si ispira alle icone degli otaku, i ragazzi che passano gran parte del loro tempo chiusi in casa con una passione ossessiva per i manga e le anime. L’artista stesso ha ribattezzato il suo stile Poku, neologismo che abbraccia il termine otaku fondendolo con il pop.

Nel frattempo Murakami ha da poco ultimato un progetto per la nuova collezione di borse del rinomato brand Louis Vuitton. L’artista giapponese aveva già collaborato per il famoso marchio nel 2003 in occasione della collezione primavera estate intitolata Monogram Multicolore, successo di vendite nel campo dell’alta moda. Grazie a questo tripudio Louis Vuitton lancerà quest’anno una serie di portafogli dal titolo Multicolore Spring Palette, versione rivisitata della famosa linea che l’artista giapponese ha arricchito di nuovi e sfavillanti colori.

Il lancio della nuova collezione è previsto per il 28 aprile 2009 e per commemorare l’evento Takashi Muratami ha da poco ultimato una video animazione intitolata Superflat First Love. Il video sarà in mostra a Tokyo in occasione di un evento speciale all’Omotesando store sempre nello stesso giorno. L’animazione in questi giorni è presente sul canale youtube, quindi Globartmag è lieta di mostrarvi una piccola anteprima della fatica del poliedrico artista giapponese.

Commenti (1)

  1. Mi piace questo tuo nuovo progetto Micol!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>