A Tracey Emin non piace più il sesso

di Redazione Commenta

Spread the love

Nel bel mezzo della sua mostra alla White Cube gallery di Londra Tracey Emin ha dichiarato di aver perso interesse nel sesso. La famosissima artista inglese che al momento ha 45 anni ha da sempre fondato la sua ricerca artistica su tematiche legate alla sessualità ma ora sembrerebbe giunta ad una curiosa svolta.

“Il sesso è tutto ciò che mi ha trattenuto al letto e mi ha fatto alzare dal letto quando ero giovane” ha dichiarato Tracey Emin “Ma adesso non ho più la stessa follia di un tempo riguardo al sesso, in questo momento sono più interessata alle idee. E’ piuttosto strano da spiegare e penso che questa mostra metta in luce un aspetto decisamente melanconico ma la mia arte sta diventando più forte”.

Tracey Emin torna a Londra dopo quattro anni di assenza, i lavori presentati sono stati prodotti negli ultimi 20 anni ma non sono mai stati esposti al pubblico. Il titolo dell’evento in visione fino al 4 luglio è emblematico: Those who suffer Love. Il pezzo forte in mostra è un video costituito da 30 secondi di disegni animati che raffigurano una donna che si masturba, il personaggio principale è un’attrice di film porno degli anni 70 comparsa in un cofanetto di film che l’artista aveva acquistato per il suo ex ragazzo, il famoso artista Mat Collishaw.

” C’è molta tristezza in questo video, l’idea di masturbarsi è un principio che nella vita può essere associato all’autostima, l’auto apprezzamento. Penso che la maggior parte delle persone abbia capito quello che voglio dire” ha affermato Tracey Emin. Altra novità per l’artista è rappresentata dai prezzi delle opere in mostra. A causa della crisi finanziaria la galleria in accordo con Tracey Emin avrebbe infatti deciso di livellare i prezzi delle opere in vendita. Che dire, troppi cambiamenti in una mostra sola.

Phtoto Copyright: Tracey Emin, I’ve Got It All, 2000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>