Volta 09, la fiera della sperimentazione

di Redazione Commenta

Spread the love

Torna a Basilea dall’8 al 13 giugno nei nuovi spazi del Markthalle la sensazionale fiera dell’arte VOLTA art show. Giunta oramai alla sua quinta edizione la manifestazione rappresenta un’importante vetrina per gallerie d’arte di fama internazionale e per i giovani artisti internazionali rappresentati i quali sono incoraggiati ad esporre progetti di avanguardia estrema in una cornice che rappresenta una grande mostra collettiva più che un evento di mercato.

Fin dalla sua nascita Volta rappresenta una piattaforma espositiva che mira ad offrire proposte artistiche rigidamente selezionate e non solo votate al commercio estremo all’insegna della sperimentazione e della promozione della giovane arte. Il Markthalle offrirà a VOLTA 5 più di 2.600 metri quadrati di spazio espositivo necessari per ospitare progetti sempre più interessanti e portare l’evento ad un livello di professionalità estrema.

Volta è stata fondata nel 2005 dagli art dealers Kavi Gupta di Chicago, Friedrich Loock di Berlino, Ulrich Voges di Francoforte e dal critico d’arte Amanda Coulson. Già dal primo anno di vita la manifestazione ha riscosso un successo tale da reinventare il concetto di evento fieristico internazionale. Quest’anno le gallerie italiane presenti alla manifestazione saranno Primo Marella Gallery di Milano che presenterà Liu Ding, Shi Jinsong e Reena S. Kallat;  Umberto Di Marino di Napoli con Jota Castro, Luca Francesconi , Mark Hosking, Eugenio Tibaldi e Vedovamazzei; The Flat – Massimo Carasi di Milano con Michael Bevilacqua, Scott Campbell, Greta Frau e Pesce Khete; Furini Arte Contemporanea di Arezzo con William Cobbing e Prometeogallery di Ida Pisani di Milano e Lucca con Alterazioni Video, Rossella Biscotti, Regina José Galindo, Ciprian Muresan e Santiago Sierra.

Sarà presente inoltre una serie di 5 progetti denominata VOLTA Artist Project con opere di  Michael Salter, Yarisal & Kublitz, Morten Viskum, Ghost of a dream e Steve Locke

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>