Vincere un’opera di Tracey Emin? con raffle.it si può

di Micol Di Veroli Commenta

Un disegno della trasgressiva Tracey Emin raffigurante l’ancor più trasgressiva Kate Moss fa attualmente parte dei premi messi in palio per una riffa su internet dal gusto altamente artistico. L’artista stessa ha donato una  stampa limited edition dal titolo Kate Moss 2000 dove la famosa modella, oramai musa di ogni star dell’arte contemporanea che si rispetti, appare senza veli. Inoltre Tracey Emin ha successivamente donato altre tre stampe  rigorosamente numerate che attualmente sono quotate oltre i 2000 euro.

Ovviamente si tratta di una lotteria a scopo benefico visto che parte del ricavato andrà alla fondazione Mothers4Children. Tale associazione umanitaria è stata costituita dalla modella ed attrice Lisa B allo scopo di migliorare le condizioni di vita dei bambini di tutto il mondo. Lisa B e le altre sue socie Yasmin Le Bon, Trinny Woodall, Anya Hindmarch e Natalie Massenet hanno deciso di organizzare delle riffe su internet in collaborazione con la piattaforma Raffle.it, mettendo in palio alcuni premi offerti direttamente dai più grandi nomi dell’arte contemporanea, della moda e dello spettacolo.  “Siamo emozionati ed onorati di avere il supporto di un’artista del calibro di Tracey Emin per i nostri sforzi umanitari” Ha recentemente dichiarato la direttrice Lisa B. Attualmente è ancora possibile acquistare diversi numeri per la riffa, il prezzo di ognuno di essi si aggira attorno alle 2 sterline. Il meccanismo della riffa è molto semplice: si acquista un biglietto e si sceglie il numero preferito, alla fine del gioco vince chi è in possesso del numero unico più basso.

Globartmag ha prontamente risposto a questa campagna di raccolta fondi in favore dei bimbi meno fortunati. Del resto non capita tutti i giorni di vincere un’opera di Tracey Emin ed allo stesso tempo fare del bene. Se qualcuno di voi avesse intenzione di partecipare alla lotteria artistica può visitare direttamente il sito della manifestazione, lì troverà tutte le istruzioni rigorosamente in inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>