Una Micol Assaёl elettrizzante al Secession di Vienna

di Redazione Commenta

Spread the love

Finalmente una bella notizia riguardante un nostro artista che riesce a varcare i sempre più stretti ed asfissianti confini nazionali per mostrare al mondo una buona dose di creatività all’italiana. Parliamo di Micol Assaёl, artista romana classe 1979 che da giovane promessa è ormai divenuta piacevole conferma in grado di conquistare la scena internazionale con la sua sensibilità e la sua meravigliosa abilità di ricerca creativa sempre in bilico sul filo della memoria storica, collettiva ed ambientale.

L’artista sarà prossimamente ospite del Secession Building di Vienna in occasione della sua prima mostra collettiva in terra austriaca. L’evento dal titolo ФОМУШКА (Fomuška) partirà il prossimo 11 settembre e si concluderà l’8 novembre. Micol Assaёl esporrà nella sala principale del Secession dei disegni in larga scala che fanno parte della nuova serie intitolata Красный Октябрь (Ottobre Rosso) assieme ad un’installazione in una macchina che genera un campo elettrostatico con l’aiuto del vapore e di due ventilatori industriali, tale opera prende il titolo di  ФОМУШКА (Fomuška). Partendo dalla sua passione per le teorie scientifiche ed i principi della fisica come l’elettrostatica, la forza di gravità e la potenza del vento, Micol Assaёl amplifica i fenomeni naturali e fisici trasformandoli in opere d’arte. Ogni sua creazione gioca con l’ampio spettro delle percezioni sensoriali e permette di compiere esperienze inedite che in alcuni casi si evolvono in situazioni sconcertanti.

Nell’opera Fomuška, ad esempio, i ventilatori industriali si ergono davanti agli spettatori in un ritmo ciclico che crea una potente corrente d’aria ed un fragoroso rumore prodotto dal motore mentre la carica elettrostatica avvolge i corpi degli astanti. Tale macchina sviluppata da Micol Assaёl in collaborazione con il Moscow’s Elektroenergeticevsky Institute si riallaccia ai vecchi dispositivi dei laboratori Russi specializzati in ricerche sui fulmini. L’installazione oltre ad essere emozionante agisce direttamente sul corpo tramite le cariche elettrostatiche che fanno rizzare i capelli e producono piccole scosse quando gli astanti si sfiorano o toccano altri oggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>