Luca Pancrazzi – Stilllife

di Redazione Commenta

Spread the love


ART for The World Europa dispone presso Open Care di una sala di circa 120mq dove sono presentati progetti di artisti e proiezioni di film e video. Il giorno dell’inaugurazione e’ caratterizzato da una tavola rotonda, in cui i relatori interagiscono con il pubblico.

Dopo Marta Dell’Angelo in maggio e i Masbedo in settembre, lunedi’ 16 novembre si inaugura Stilllife di Luca Pancrazzi. In questa occasione, l’artista invita Elio Grazioli, critico d’arte contemporanea, Milano; Gigi Giannuzzi, editore Trolley Books, Londra; Orazio Fernandez, critico e curatore d’arte, Madrid; Mario Cristiani, gallerista, Galleria Continua, San Gimignano/Beijing/Le Moulin; Flavio De Marco, artista, Berlino/Bologna.Stilllife e’ un quadro emblematico, una natura che rappresenta la quotidianità e la dimensione piu’ intima e audace che appartiene all’artista. -Uno studio dipinto e’ un autoritratto nel contesto- (Horacio Fernández – Nello studio di Luca Pancrazzi – catalogo Stilllife 2009). Stilllife e’ anche il titolo della monografia edita da Trolley Books, che raccoglie tutto il ciclo di opere dedicate allo studio della natura morta.

Luca Pancrazzi e’ nato nel 1961 a Figline Valdarno (Firenze). Vive e lavora tra Milano e la Toscana. Attualmente in mostra a Zurigo nella Galerie Andrea Caratsch la sua personale intitolata Stilllife. Nel corso dell’ultimo decennio, Luca Pancrazzi ha partecipato a numerose Biennali e Triennali tra cui quelle di Venezia, Mosca, New Delhi, Montenegro, Albissola e la Quadriennale di Roma, nonche’ a mostre o collezioni quali Unicredit al Mambo di Bologna, PS1 e Whitney Museum of American Art at Champion, UBS, Museo Marino Marini di Firenze, Galleria Civica di Modena, Museo d’arte per bambini del Santa Maria della Scala di Siena, Lenbachhaus Und Kunstbau di Munchen, GAM di Torino, Palazzo delle Papesse di Siena, Museo Cantonale d’Arte di Lugano, Centro di Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, PAC di Milano, MART di Rovereto.

Per informazioni: ART for The World Europa
Tel: + 39 02 36524881
e-mail: [email protected]
http://www.artfortheworld.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>