Steve McQueen girerà un film su Fela Kuti

di Redazione Commenta

Spread the love

L’artista inglese Steve McQueen ha deciso di dedicarsi al cinema ed ha già firmato un importante contratto per dirigere un film biografico su Fela Kuti, il grande musicista inventore dell’Afrobeat che si ispirò al funk di James Brown, fu ad un passo dal diventare presidente della Nigeria ed ebbe ben 27 mogli. Il magazine Variety ha dichiarato che il novello regista scriverà la sceneggiatura del film assieme a Biyi Bandele.

La pellicola è tratta dal libro biografico di Michael Veal che si intitola Fela: The Life and Times of an African Musical Icon, pubblicazione che ha rinnovato l’interesse sulla figura della controversa star Nigeriana che sarà inoltre il protagonista di un nuovo musical di Broadway. Fela Kuti, che è morto di Aids nel 1997, è stato l’unico musicista africano in grado di fondere il Jazz americano con i ritmi funk, dando vita ad una nuova forma musicale denominata Afrobeat, divenuta poi estremamente popolare dentro e fuori il continente africano negli anni ‘70. Kuti ha più volte affermato di aver coniato il termine al ritorno del suo tour americano con la band degli Africa 70.

Il celebre musicista, che praticava lo spiritualismo africano, si è sempre battuto contro la dittatura nigeriana pagandone duramente le conseguenze. Il suo album di debutto Zombie (1977), che attaccava le istituzioni militarizzate, scatenò un raid della polizia nella sua residenza, nel corso dell’azione l’anziana madre del cantante fu gettata dalla finestra e morì in seguito alle ferite riportate. Kuti rispose a tale gesto infame piazzando la bara della mandre davanti la residenza del presidente nigeriano Olusegun Obasanjo.

Il giorno della sua morte Fela Kuti fu compianto da oltre un milione di persone che si riversarono per le strade di Lagos a piangerne la scomparsa. Il film non è il debutto di Steve McQueen alla regia, l’artista ha infatti girato anche un film sulle ultime sei settimane di vita di Bobby Sands, attivista dell’IRA, che gli è valso nel 2008 un premio a Cannes ed al British Indipendent film awards. Mcqueen ha iniziato la carriera di regista dopo aver ottenuto fama internazionale per le sue creazioni artistiche che gli hanno fatto guadagnare nel 1999 il prestigioso podio del Turner Prize.

Photograph: David Corio/Michael Ochs Archives/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>