Paolo Angelosanto. Residenza d’artista

di Redazione Commenta

Spread the love

The Rad’Art Project e l’Associazione Artéco sono lieti di comunicare la proposta dell’artista visivo Paolo Angelosanto che segna l’apertura del programma di interscambi internazionali di residenza.

Grazie all’accordo quadro stipulato tra The Rad’Art Project e La Chambre Blanche, Paolo Angelosanto, realizzerà dal 2 agosto al 10 settembre 2010, presso lo spazio canadese, la prima delle residenze di questo programma di interscambio.
Il Progetto “The Rad’Art Project”, gestito dall’Associazione Artéco, con sede a Mercato Saraceno (FC) – Località San Romano, si prefigge la creazione di un centro permanente dedicato alla ricerca artistica contemporanea internazionale dove, arti visive, performative, scenico-coreografiche, video arte e ricerca sonora ne configurano i contenuti.
La realizzazione del progetto sarà attuata attraverso la formula delle residenze d’artista, l’attivazione di workshop e laboratori didattico-creativi. Il programma di residenze artistiche promuove: Progetti internazionali che coinvolgono artisti italiani, dall’ Est europeo e dal Nord America – Attività di networking internazionale – Progetti interdisciplinari/nuovi linguaggi – Ricerca sulla contemporaneità – Progetti che riflettono la contaminazione dei diversi linguaggi espressivi – Interazione tra teoria e pratica – Scambio artistico e interculturale.

La Chambre Blanche, centro d’artista sorto 30 anni fa in un vecchio stabilimento manufatturiero del popolare quartiere Saint Roc della città di Québec, è uno spazio interamente dedito alle residenze d’artista con specifica realizzazione di installazioni in situ. All’interno del centro vi è anche un laboratorio web per la realizzazione di progetti e opere d’arte in formato internet ed un centro di documentazione molto ampio. Frequentato sopratutto dagli studenti della vicina Université Laval.

Nella logica degli spazi d’artista, di cui nella sola Provincia del Québec ne esistono circa una cinquantina, anche La Chambre Blanche è un centro autogestito da un collettivo di artisti ed è sostenuto da fondi pubblici.
La Chambre Blanche, oggi fra i partner di The Rad’Art Project, aprirà la propria stagione 2010 – 2011 con il progetto di Paolo Angelosanto, artista residente a Roma e originario da Saint Denis, in Francia.

Il Comitato Scientifico di The Rad’Art Project, a carattere internazionale e composto da: Simonetta Lux, Antonio Arévalo, Renato Barilli, Lisanne Nadeau, Giancarlo Papi, Pilar Parcerisas, Albert Mayr, Guido Guidi e Sandro Pascucci, ha proposto a La Chambre Blanche una rosa di sei artisti di ambito italiano ed europeo: Ilaria Cuccagna, Jordi Mitjà, Chiara Pergola, Alberto Timossi, Paolo Angelosanto e Silvia Camporesi.

Paolo Angelosanto è stato scelto dalla commissione di programmazione de La Chambre Blanche per il programma di residenze 2010 – 2011. Mentre l’artista forlivese Silvia Camporesi è stata selezionata dalla commissione di programmazione dello stesso spazio canadese per una residenza d’artista nella stagione 2011 – 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>