Alfred Stieglitz, il più grande fotografo del secolo scorso?

di Micol Di Veroli Commenta

stieglitz

Abbiamo una domanda per voi, ma dovete rispondere velocemente chi pensate siano i migliori fotografi del 20esimo secolo? Ovviamente si tratta di una questione spinosa e per di più a bruciapelo. Tuttavia il professor David W. Galenson, docente di economia dell’università di Chicago sembra  avere una degna risposta al quesito. A questo punto vi starete chiedendo cosa c’entrano le scienze economiche con l’arte. Il professor Galenson ha invece applicato un suo metodo statistico con cui ha già stilato altre classifiche per così dire artistiche le quali sono comparse su ben tre libri e su altrettante pubblicazioni per il National Bureau of Economic Research.

Ultimamente Galenson ha persino stilato una classifica dei più grandi artisti del 20esimo secolo mettendo Pablo Picasso e la sua opera Les Demoiselles d’Avignon al primo posto. Per trarre le sue conclusioni Galenson si basa sul numero di apparizioni di un dato artista su di una pubblicazione fotografica. In questo caso il docente ha preso in esame 5 tra le più importanti pubblicazioni internazionali ed ha selezionato i fotografi che apparivano per almeno quattro volte all’interno di esse. Alla fine la lista si è ristretta a venti nomi, Galenson ha quindi scandagliato i migliori 16 libri fotografici editi dal 2000 in poi alla ricerca di foto prodotte dai magnifici venti e le ha sommate. Come c’era da aspettarsi 16 dei 20 fotografi selezionati comparivano 11 volte o più nelle pubblicazioni prese in esame. Al primo posto di questa speciale classifica è quindi salito Alfred Stieglitz con 32 foto, seguito da Walker Evans con 23. Alle loro spalle  figurano Cindy Sherman con 22 foto, Man Ray con 21 e Eugene Atget con 18. La top ten si completa con Dorothea Lange, August Sander, Edward Steichen, Edward Weston e John Heartfield.

Anche se tra questi nomi spiccano figure chiave della storia della fotografia alcuni personaggi illustri sono inspiegabilmente rimasti fuori dai giochi. Va detto inoltre che appare un tantino azzardato il tentativo di valutare l’opera di un determinato artista solamente mediante dati statistici, saltando a piè pari la sua valenza creativa. Certo le importanti pubblicazioni prese in esame da David Galenson mostrano la popolarità di un artista ma c’è il rischio di dimenticarsi della sua abilità tecnica, del suo immaginario filosofico e visivo e della sua capacità di influenzare le nuove generazioni.

Photo Copyright: Fountain di Marcel Duchamp fotografata da Alfred Stieglitz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>