Al Pastificio Cerere si da spazio ai giovani

di Redazione Commenta

Spread the love

La Fondazione Pastificio Cerere e l’Associazione Civita con il progetto “6ARTISTA” mettono in gara due residenze d’artista per giovani talenti il cui percorso formativo sia stato compiuto in Italia. Il Pastificio diverrà luogo dove giovani artisti con forti potenzialità creative possano sviluppare ed arricchire il loro percorso artistico attraverso il confronto e il dialogo con gli artisti residenti presso la Fondazione.

Lavorando a stretto contatto con una cerchia di artisti residenti, i giovani avranno la possibilità di venire a conoscenza di tutto quello che costituisce il dietro le quinte degli ateliers di personalità di grande fama, verranno a conoscenza delle loro poetiche, dei diversi linguaggi, idee e tecniche. Questo sarà loro utile per consolidare una propria poetica ed un proprio linguaggio artistico. L’importanza di organizzare residenze per gli artisti giovani risiede nel dare la possibilità a questi ultimi di avere a propria disposizione tutti i mezzi che possano contribuire alla crescita artistica e organizzativa del proprio lavoro.

Il progetto è dunque formativo, basato sull’apprendimento ed il confronto, sul principio che l’arte forma l’arte. Questa iniziativa che proponiamo tende a realizzare un’esperienza costruttiva per la formazione della futura arte contemporanea italiana.

Il progetto prevede la durata di un anno e coinvolge gli artisti italiani e stranieri residenti in Italia di età compresa tra i 22 e i 26 anni che abbiano conseguito un percorso formativo completo in Italia (Università, Accademie di Belle Arti, di Danza, teatrali, di Cinema, Conservatori, Scuole di Design). Il progetto ambisce a creare relazioni tra i residenti e il sistema dell’arte attraverso momenti di approfondimento con gallerie, collezionisti, musei, giornalisti e critici al fine di consentire loro alla fine del periodo di residenza di avere un bagaglio di relazioni utile allo svolgimento del proprio lavoro.

I vincitori selezionati saranno due e verranno ospitati uno per volta negli spazi della Fondazione per 6 mesi ciascuno, a partire dal mese di ottobre 2009. Al termine della loro esperienza formativa nel Pastificio, come prova del lavoro svolto nei mesi di residenza nella Fondazione, verrà organizzata una mostra e pubblicato un catalogo.

Scarica il bando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>