Nuovi arrivi/Proposte all’Accademia Albertina di Torino

di Redazione Commenta

Spread the love

Nuovi Arrivi/Proposte unisce due manifestazioni storiche dedicate alla creatività contemporanea e testimonia la volontà dei due enti di fare bagaglio comune di singole esperienze a favore della formazione artistica e dell’arte contemporanea.

Per la sua prima edizione, a cura di Maria Teresa Roberto, la rassegna ha scelto un titolo emblematico: St.art me up, mutuato dalla nota canzone dei Rolling Stones, ufficialmente datata 1981. In realtà, quando il gruppo completò la registrazione dei brani di Tattoo You, mixò e trasformò due tracce del decennio precedente, Never Stop, un reggae inedito del 1975, e Start It Up, la sua mutazione rock&roll del 1977: così come la mostra St.art me up è il risultato di due progetti che convergono. Inoltre, il suo significato “accendimi” è un esplicito invito a valorizzare voci, idee e percorsi nuovi, capaci di vivacizzare il panorama artistico dell’arte contemporanea.
Fino al 4 dicembre l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino ospita la mostra di artisti under 35 selezionati dalla curatrice tra quelli attivi in Piemonte e presenti nell’archivio GAI – Giovani Artisti Italiani: Cornelia Badelita, The Bounty KillART, Fatma Bucak, Francesca Ferreri e Marta Valsania. Provenienze, storie, percorsi formativi e linguaggi eterogenei, accomunati dalla ricerca – già straordinariamente matura e consapevole nonostante la giovane età – di una propria collocazione nel mondo e dall’elaborazione di una soggettività che mai prescinde dal quotidiano intreccio col mondo esterno e con l’altro.

Nuovi Arrivi/Proposte 2009 si apre per la prima volta anche ai giovani curatori. Lorenzo Baldi, Giorgio Caione, Elisa Lenhard, presentano un’ipotesi espositiva che coniuga interrogativi teorici e punto di vista ravvicinato sulle ricerche artistiche contemporanee.

Da quest’anno, al termine della mostra, la Commissione Arti Visive della Regione Piemonte, composta da Luca Massimo Barbero, Andrea Bellini e Guido Curto, selezionerà due artisti e un curatore ai quali sarà offerta la possibilità di seguire un percorso di formazione in una qualificata residenza internazionale. Il curatore selezionato, inoltre, sarà coinvolto nella realizzazione dell’edizione 2010 di Nuovi Arrivi/Proposte.

Alle presenze inedite dei giovani artisti e curatori sono affiancate quelle di Valentina Roselli e Massimo Spada, vincitori nel 2008 del premio Passaporto assegnato da UniCredit Private Banking – Gruppo UniCredit. I due artisti, all’interno della sezione Zona Arrivi, proporranno le direzioni attuali della loro ricerca attraverso le loro opere più recenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>