Weezer – Raditude

di Redazione Commenta

Spread the love

Uuufff, nuovo album dei Weezer quartetto di Los Angeles, capitanato dal cantante Rivers Cuomo. Me lo ricordo l’album omonimo del 1994 penso e penso di aver pure troppi anni, beh nel marasma grunge quel disco era un oasi power-pop divertente e spensierata. Peccato che per Rivers Cuomo il tempo si sia fermato li e questo Raditude sembra un album per tredicenni rockettari, senza nulla da dire contro i tredicenni. I’m Your Daddy è la classica canzone alla Weezer con chitarrette sparate e voce lamentosa. The Girl Got Hot è una canzonaccia californiana alla Beach Boys solamente con chitarre un poco più distorte. Tripping Down The Freeway invece mi ricorda David Lee Roth. Emo-core a go go ed io mi sono rotto i cosiddetti e gli Weezer sembrano sempre nuovi o sempre vecchi dipende da quanti anni avete ragazzetti miei. Scontati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>