Exit Through The Gift Shop, il nuovo film dello street artist Banksy

di Redazione 2

Spread the love

L’incredibile ascesa dell’eroe della street art Banksy sembra non arrestarsi mai. Dopo aver trionfato con la sua mostra al Bristol Museum, Banksy torna nuovamente a far parlare di se. Sembra infatti che l’artista abbia girato il suo primo film dal titolo Exit Through The Gift Shop e sia in procinto di presentarlo al prossimo Sundance Film Festival, un importante festival cinematografico dedicato al cinema indipendente che si svolge nel mese di gennaio a Park City, sobborgo di Salt Lake City, e a Ogden nello stato dell’Utah.

Il film è stato acclamato come il primo disaster movie sulla street art ed in un primo momento era stato lasciato fuori dal programma ufficiale. La storia della presenza di Banksy all’interno del prestigioso festival sembrava quindi frutto dell’ennesima bufala. Inaspettatamente però alcuni tags e murales prodotti dal nostro beniamino sono cominciati a spuntare sui muri di Park City e tutti hanno capito che l’artista era li a presentare la sua pellicola.

 Exit Through The Gift Shop sarà quindi presentato oggi in prima assoluta mondiale come parte del programma Sundance Spotlight Surprise. Il Film narra la storia di un negoziante francese che si trasforma in documentarista per conoscere Banksy: “E’ la storia di come un uomo decide di filmare l’infilmabile, fallendo miseramente. L’uomo vuole fare un film su di me, tutto all’interno della pellicola è vero specialmente nei pezzi dove tutti mentono” Ha dichiarato Banksy in una sua intervista apparsa sul quotidiano inglese The Guardian.

John Cooper, direttore del Festival, ha dichiarato che la storia era talmente bizzarra che anche lui si è chiesto se poteva essere vera o meno: “Exit Through The Gift Shop è uno di quei film che capitano solo di rado, un mix di realtà e finzione che si tramuta in una divertente esperienza”. Per chi non dovesse essere al Festival per assistere alla prima vi informiamo che il film sarà proiettato nelle sale europee dal prossimo 5 marzo.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>