Anish Kapoor svela Temenos, la sua grande rete per farfalle

di Micol Di Veroli Commenta

Anish Kapoor ha da poco messo a segno un altro colpo. Dopo il grande successo del suo progetto per la Orbit Tower che sorgerà a Londra nel corso dei giochi olimpici del 2012, il grande artista ha realizzato per il Regno Unito un’ulteriore scultura pubblica. Si tratta di Temenos, una gigantesca rete per farfalle spettacolare e delicata che oggi guarda silente la città di Middlesbrough.

Il progetto realizzato assieme a Cecil Balmond (ingegnere che collabora con Kapoor anche per la realizzazione della nuova torre di Londra) dialoga a perfezione con la natura industriale della città. “Guardate queste architetture, il Middlehaven Crane, il Transporter Bridge, le grandi nave attraccate. Abbiamo dovuto tener conto di queste presenze nella realizzazione di Temenos” ha dichiarato il grande artista ai microfoni di The Guardian. Nel corso dell’intervista, i due temerari realizzatori parlano di una struttura creata con i più moderni ritrovati della tecnologia. La rete da sola conta 49 curve differenti ed ognuna di esse crea una tensione. La struttura, alta 53 metri, è stata inoltre pensata per resistere alle grandi ondate ventose. Sia Kapoor che Balmond si sono complimentati per il grande lavoro svolto dalle acciaierie Balfour Beatty che hanno fisicamente realizzato il progetto: “Ogni bullone,ogni clip ed ogni filo d’acciaio rappresentano un’opera d’arte a se stante” hanno dichiarato i due artisti.

In effetti la realizzazione dell’opera ha costituito una vera e propria sfida, vista l’estrema delicatezza del disegno della struttura che è stata poi assicurata al suolo da pilastri profondi 24 metri sotto terra. Inoltre gli operai hanno lavorato giorno e notte appesi ai pali come ragni umani intenti a tessere la meravigliosa trama della scultura. La scultura è costata circa 2.7 milioni di sterline, nel frattempo il Mima,Middlesbrough Institute of Modern Art, ospita una grande mostra di Kapoor, con opere correlate a Temenos, parola che deriva dal greco e significa luogo sacro.

Photo Copyright: The Guardian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>