Conan e Ram Kumar protagonisti delle aste

di Redazione Commenta

Spread the love


Il fumetto è ormai entrato a pieno titolo nel mondo dell’arte. Dopo le vertiginose vendite totalizzate negli Stati Uniti da Superman e Batman, altri personaggi dei comics sono entrati di diritto nel cuore della compravendita artistica. Lo scorso mese ad esempio una tavola originale di Conan il Barbaro, celebre comic  disegnato dal mitico Frank Franzetta, ha raggiunto in una vendita all’asta la sbalorditiva cifra di 1.5 milioni di dollari.

Ovviamente questo prezzo è dovuto anche alla fama di Franzetta, grande illustratore statunitense specializzato nell’arte fantasy, recentemente scomparso. Ma conan non è l’unico ad aver sbancato il botteghino, anche Zio Paperone disegnato da Carl Barks è stato venduto all’asta da Heritage Auctions di Dallas per la modica somma di 700.000 dollari. Parlando di aste inconsuete, in Cornovaglia è stato stabilito il record assoluto per una vendita all’asta cornica.

Teatro della scena la casa d’aste  David Lay Auctioneers di Penzance dove è stato messo in vendita un oscuro dipinto raffigurante una città sconosciuta dall’estetica cubista. Il dipinto è stato creato dall’artista indiano Ram Kumar nel 1958, in quegli anni infatti l’artista ( oggi 84enne ), si trovava in Europa e più precisamente a Parigi per gli studi artistici portati a termine con maestri d’eccezione come Andre Lhote e Fernand Léger. Sempre nel 1958 Kumar, considerato oggi uno dei più grandi artisti indiani, fu chiamato ad esporre alla Biennale di Venezia.

Il dipinto battuto all’asta in questi giorni è stato ritrovato in una casa del Devon ed il suo possessore non era al corrente dell’estremo valore dell’opera.  Il giorno dell’asta non si è presentato nessuno in sala  ma dato il successo internettiano generato dall’opera è stato necessario installare 14 linee aggiuntive per le cospicue offerte via telefono. Alla fine l’opera intitolata semplicemente In The City ( partita da una base d’asta di 28.000 sterline ) ha raggiunto le 170.000 sterline ed è stata acquistata da un collezionista di Nuova Delhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>