Aperte le candidature del Premio Celeste

di Micol Di Veroli Commenta

Celeste, la piattaforma dedicata alla promozione dell’arte contemporanea fondata da Steven Music lancia l’ottava edizione del Premio Celeste per l’anno 2011. Nato nel 2004, il Premio vuole fin dalla sua prima edizione dare voce alla creatività emergente, senza limiti di età, nè di qualifica, proponendosi come luogo di attrazione e di interazione tra artisti professionisti, emergenti, autodidatti e studenti che vivono in Italia, offrendo loro l’occasione di promuovere e “mettere alla prova” il proprio lavoro, con l’obiettivo di valorizzare ed incontrare quegli artisti le cui opere si contraddistinguono per qualità, ricerca, innovazione e contemporaneità.

La curatrice dell’ ottava edizione è Gabi Scardi, che continua il lavoro portato avanti prima da Gianluca Marziani, e successivamente da Julia Draganovic. Al comitato di selezione formato da critici e curatori quali Katia Anguelova, Federica Bueti, Lorenzo Canova, Alessandro Demma, Alessandro Facente, Isabella Falbo, Alessandra Ferlito, Antonio Grulli, Arabella Natalini, Anita Pepe, Domenico Quaranta, Visual Container (Giorgio Fedeli e Alessandra Arnò), spetta il ruolo di selezionare i quaranta finalisti. Ognuno di loro è tenuto ad esprimere pubblicamente sul sito le proprie preferenze per le quattro categorie – Pittura; Installazione & Scultura; Fotografia & Grafica digitale; Video & Animazione. Sarà poi la giuria, composta da Gabi Scardi, Marco Bazzini, Elena Forin, curatori di fama internazionale, ad assegnare durante la mostra finale, il montepremi complessivo di 20.000 euro.


La mostra con le opere dei quaranta finalisti, si svolgerà dall’ 8 al 16 ottobre 2011 a Bologna, nella Sala Mostre del Museo Civico Archeologico, dove saranno annunciati i vincitori e consegnati i premi. Ogni anno Celeste sceglie, infatti, una location differente, in collaborazione con alcune tra le più interessanti e innovative realtà italiane – tra le quali Magazzini del Sale di Siena (2005), Museo Marino Marini di Firenze (2006), ISA di Roma, Fabbrica Borroni di Milano (2008, 2009), Fondazione Brodbeck di Catania (2010) – sottolineando la vocazione nazionale del Premio ed il desiderio di incontrare i territori creativi della contemporaneità. Vincitori dell’edizione 2010: Pittura – Laura Bisotti, Video & Animazione – Paula Sunday , Installazione, Scultura & Performance – Quiet Ensemble, Fotografia & Grafica Digitale – Mario Rossi.

Il Premio Celeste è il premio dedicato alla promozione dell’arte contemporanea ed emergente  che crea nuove occasioni di incontro e di interazione tra nuovi talenti e i professionisti del sistema dell’arte. A seguito del successo dell’edizione italiana Celeste, propone inoltre un’edizione internazionale, il Celeste Prize, che si rivolge agli artisti e ai creativi di tutto il mondo, mutuando i criteri di apertura e di selezione democratica. Il premio, alla sua terza edizione, chiuderà il 31 luglio le iscrizioni e culminerà nella mostra dei 50 finalisti presso The Invisibile Dog di New York, dall’ 11 al 13 novembre.

L’idea di networking è alla base di Celeste, che non è solo un premio, ma anche una piattaforma online che offre ai suoi iscritti l’occasione di entrare in contatto, scambiare opinioni e confrontarsi con attori e professionisti del mondo dell’arte, uno spazio franco, l’area Projects, in cui presentare i propri progetti e la possibilità di crearne di nuovi, individuando nei partecipanti al network le professionalità necessarie alla realizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>