Al via la sesta edizione del Premio Arte Laguna

di Micol Di Veroli 1

L’Associazione Culturale MoCA (Modern Contemporary Art), in collaborazione con lo Studio Arte Laguna, indice la Sesta Edizione del Premio Internazionale “Arte Laguna” finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea. Il Premio ha ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica Italiana ed e’ patrocinato tra gli altri dal Ministero degli Esteri, Regione del Veneto, Istituto Europeo di Design. Il concorso prevede l’assegnazione di premi in denaro, l’allestimento di un’importante esposizione collettiva a Venezia, mostre in Gallerie d’Arte, Residenze d’Arte e pubblicazione del catalogo.

Con la grinta e la qualità internazionale che lo contraddistingue nel panorama contemporaneo dell’arte, il Premio Arte Laguna da il via alla sua sesta edizione e lo fa nella cornice glamour della Terrazza Paradiso ai Giardini della Biennale. A poco più di due mesi dalla chiusura dell’importante collettiva all’Arsenale di Venezia si apre oggi, nel fermento dei primi giorni della 54ª Biennale d’Arte, una nuova stagione di iscrizioni per gli artisti provenienti da tutto il mondo.La dotazione complessiva raggiunge quest’anno, tra premi in denaro e premi speciali, 150.000 euro, con l’ambizioso obiettivo di crescita nel corso dei prossimi mesi grazie all’inserimento di nuovi premi speciali e collaborazioni. Il Premio mantiene il tema libero e le cinque sezioni di concorso: pittura, scultura e installazione, arte fotografica, video arte e animazione, performing art.

Come di consueto la giuria internazionale, presieduta dal critico Igor Zanti, è stata rinnovata quasi completamente e vede presenti: Alessio Antoniolli –  direttore Gasworks di Londra, Chiara Barbieri – direttore pubblicazioni della Collezione Peggy Guggenheim, Gabriella Belli – direttrice MART, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, Ilaria Bonacossa – curatrice indipendente, Bartomeu Marì – direttore MACBA, Museo di Arte Contemporanea di Barcellona, Kanchi Mehta – curatrice del Padiglione Indiano alla Biennale di Praga, Ludovico Pratesi – direttore del Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro, Maria Savarese – curatrice indipendente PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, Ralf Schmitt – direttore di Preview Berlin, la fiera dell’arte emergente, Alma Zevi – critico d’arte.

Le iscrizioni chiuderanno l’11 novembre 2011.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>