Rendez-vous nuovo cinema francese a Milano

di Redazione Commenta

Spread the love

 

Dal 7 al 10 maggio 2012, torna a Milano il festival che porta in Italia il meglio della creazione francese contemporanea. Sta arrivando a Milano la seconda edizione del festival Rendez-vous , appuntamento con il nuovo cinema francese, e proprio in un anno magico per il cinema d’oltralpe.  Una pioggia di Oscar per un film francese, The Artist, ed un clamoroso successo ai botteghini di qua e di là delle Alpi per Quasi amici ( Intouchables ), dimostrano un rinnovato fervore creativo e al contempo una rinnovata attenzione per il cinema francese contemporaneo: un universo composito, eclettico, amato in patria e all’estero per la sua capacità di coniugare industria e artigianato, mercato e sperimentazione.

Rendez-vous, appuntamento con il nuovo cinema francese, è un’iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, realizzata dall’Institut français Italia con il sostegno di UNIFRANCE, che si propone di promuovere e fare conoscere il cinema d’oltralpe in Italia: dopo il grande successo dello scorso anno, l’edizione milanese del festival presenta una selezione di opere di grande qualità artistica, un viaggio in sette tappe nel cinema francese, tra film d’autore, documentari, drammi e commedie popolari.

Lunedì 7 maggio il prestigioso cinema Odeon ospiterà la serata inaugurale dell’edizione milanese del Festival, con la proiezione in anteprima de L’Enfant d’en Haut, di Ursula Meier, premiato a Berlino, con la giovane Léa Seydoux, l’affascinante parigina di Midnight in Paris di Woody Allen. La rassegna prosegue nella storica sala cinematografica dell’Institut français Milano, con una selezione di opere, segnata dalla diversità e dalla qualità delle proposte:

da Rio, sex, comedy, di Jonathan Nossiter, con Charlotte Rampling, ad una storia familiare franco-italiana sullo sradicamento culturale come Ritals, di Sophie e Annalisa Chiarello, che incontreranno il pubblico insieme a Gianni Canova martedì 8 maggio alle 20.00. Dal pluripremiato Tomboy, di Céline Sciamma, ad un mostro sacro del cinema francese come François Ozon ( Ricky ), passando per Catherine Corsini ( Partir, con Kristin Scott Thomas ), per finire con Les neiges du Kilimandjaro, di Robert Guédiguian, presentato a Cannes nella sezione Un certain regard.

Rendez-vous a Milano: un appuntamento da non perdere.
http://www.facebook.com/RendezVousAppuntamentoConIlNuovoCinemaFrancese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>