Ancora aperte le iscrizioni all’Athens Video Art Festival 2010

di Redazione Commenta

Spread the love

 Torna anche quest’anno una delle realtà europee che in pochissimo tempo è riuscita a catalizzare l’attenzione di media e pubblico, creando una solida piattaforma di promozione e valorizzazione della giovane arte unita ad un clima festaiolo che ha come cornice lo splendido mare della Grecia. Stiamo parlando dell’Athens Video Art Festival 2010, uno dei più grandi eventi dedicati alla digital art ed al new media che invita nuovamente tutti gli artisti del mondo a partecipare presentando le proprie opere al comitato di selezione. La mostra finale avrà luogo dal 6 all’8 maggio 2010 a Technopolis, polo culturale amatissimo dai giovani della città di Atene.

Quest’anno il festival andrà in tour per tutta la Grecia da maggio fino a Settembre. Ogni anno il festival (evento ufficiale della video arte in Grecia) evolve e si arricchisce di nuovi obiettivi, ingrandendo il suo profilo accademico attraverso importanti collaborazioni della comunità artistica internazionale sempre con l’intento di proporre opere speriementali ed innovative che abbracciano tutti i campi delle arti digitali, fornendo un legame tra artisti e pubblico della Grecia ed al di fuori dei confini nazionali.
Quest’anno il festival propone nuove categorie, è infatti possibile partecipare inviando opere di Video Arte, Animazione, Video Installazione, Installazione, Digital Image, Web Art e Performance Art. Anche se il tema delle opere è libero, l’edizione 2010 prevede la presenza di una tematica opzionale denominata Feel Free to Feel Green con opere che indagano il legame tra l’uomo contemporaneo ed il suo rapporto con l’ambiente, un tema ecologico che sicuramente ispirerà molti dei partecipanti.

Se avete intenzione di partecipare all’Athens Video Art Festival 2010 dovete però sbrigarvi poichè la deadline per l’iscrizione al festival è fissata per il prossimo 15 febbraio. Potrete trovare tutte le informazioni sul sito della manifestazione, ricordiamo che il festival è totalmente gratuito, l’iscrizione può essere effettuata online e successivamente i materiali saranno inviati via posta. Globartmag vi augura buona partecipazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>