Scoperta una nuova opera di Leonardo Da Vinci

di Micol Di Veroli 2

leonardo

La notizia è a dir poco sensazionale ed in men che non si dica ha fatto il giro del mondo, ovviamente noi di Globartmag non potevamo glissare questa importantissima scoperta. Sembra infatti che un gruppo di quotati esperti d’arte abbia scoperto una nuova opera di Leonardo Da Vinci. La scoperta sarebbe stata avvalorata grazie al ritrovamento di alcune impronte digitali vecchie di cinquecento anni. L’opera in questione è un ritratto di una giovane donna vista di profilo ed in abiti rinascimentali.

Il dipinto era stato precedentemente attribuito ad un pittore tedesco anonimo dei primi anni del diciannovesimo secolo ed ha cambiato numerosi proprietari nel corso degli anni, attestandosi attorno al modesto valore di 12.000 mila sterline. Nel corso del tempo però alcuni studiosi di Leonardo hanno sollevato numerosi dubbi sulla paternità dell’opera e la datazione dell’opera mediante Carbonio 14, supportata dagli infrarossi aveva già avvalorato la tesi secondo la quale il dipinto in questione poteva essere frutto del genio del grande maestro. Inoltre, come accennato poc’anzi, sul quadro sarebbero state rinvenute le impronte digitali di Leonardo. Se gli studiosi non sono stati colti in fallo la fanciulla di profilo segnerebbe un importante record, sarebbe cioè la prima opera di Leonardo ad essere identificata negli ultimi 100 anni. Martin Kemp, docente di storia dell’arte alla Oxford University è talmente convinto della paternità dell’opera che ha già pronto nel cassetto  un libro inedito di 200 pagine sulla scoperta.

La scoperta delle impronte digitali è attribuibile a Peter Paul Biro, esperto forense di stanza a Montreal che grazie ad una rivoluzionario scanner è riuscito a portare in superficie dettagli non visibili ad occhio nudo. Secondo Biro le impronte riscontrate sul dipinto sono altamente simili a quelle rinvenute sul San Girolamo di Leonardo presente alla Pinacoteca Vaticana.  Certo se tutto ciò corrispondesse a verità, l’opera avrebbe un valore inestimabile. Il ritratto della fanciulla sarà messo in mostra in Svezia agli inizi del prossimo anno.

Photo Copyright: Christie’s

Commenti (2)

  1. In effetti gira la voce sia stato scoperto un dipinto di Leonardo… sembra anche che il governo italiano stia occultando l’ opera!
    Abbiamo avuto la notizia dal governo svizzero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>